Vini Micel: radici che affondano nel passato

Nel cuore delle colline del Prosecco, a Colbertaldo, un piccolo borgo incastonato tra i pendii che si estendono dolcemente lungo il paesaggio, l'azienda agricola Micel trova la sua dimora. Questa pittoresca località è situata nell'area del Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene, un territorio così straordinario da essere stato insignito del titolo di Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

L'incanto di Colbertaldo risiede nella sua posizione privilegiata, circondata da colline verdi e rigogliose, dove i vigneti si arrampicano verso il cielo, abbracciati dai raggi del sole e carezzati dalla brezza fresca che scende dalle Alpi. Questo microclima unico, caratterizzato da escursioni termiche significative tra il giorno e la notte, insieme ai suoli ricchi di minerali e allo spirito instancabile dei suoi abitanti, conferisce ai vini di Colbertaldo una personalità unica e inconfondibile.

Qui, tra i filari di Glera e le vigne secolari, l'azienda Micel continua una tradizione antica, tramandata di generazione in generazione. Il marchio MICÉL è il risultato della passione di Michele Rasera, giovane vignaiolo che ha ereditato la saggezza del nonno Egidio, appassionato cantiniere che conosceva l'arte di trasformare l'uva in vino. Michele non si è accontentato di apprendere solo dalle tradizioni di famiglia. Fin dai suoi primi anni, ha dimostrato una curiosità innata per il mondo agricolo e vinicolo. Dopo gli studi come perito agrario, ha deciso di mettere in pratica ciò che ha imparato, aprendo la sua azienda vitivinicola a soli 20 anni, grazie ai vigneti ereditati dal nonno Egidio.


La filosofia di Michele è sempre stata chiara: creare vini eccellenti che raccontino la storia e la bellezza della sua terra. Ecco perché ha scelto di concentrarsi sulle zone DOCG e DOC, sapendo che solo da queste terre può nascere un vino veramente straordinario.



Le colline di Colbertaldo, con i loro paesaggi mozzafiato e la loro bellezza senza tempo, sono un vero e proprio scrigno di tesori, un luogo dove la natura e l'uomo si incontrano e si fondono in un connubio perfetto. Ed è proprio qui, tra le dolci curve dei vigneti e il profumo intenso dei fiori di campo, che l'azienda Micel dà vita a vini straordinari, capaci di conquistare i palati di tutto il mondo con la loro eleganza e la loro autenticità.
Il Millesimato Valdobbiadene Prosecco superiore DOCG extra DRY,  porta con sé l'essenza delle colline più alte, con i suoi profumi eleganti e la freschezza inconfondibile. Mentre il Frizzante D.O.C. Nonno G.  a fermentazione naturale, frutto di un'antica tecnica tramandata di generazione in generazione, incanta i palati con la sua freschezza e la sua vivacità.

Ma l'azienda Micel non si ferma qui. Il Millesimato Valdobbiadene Superiore DOCG Brut, un vino sincero, dal sapore fresco e fruttato e dai profumi delicati e il Bianco Pacifico portano avanti l'eredità di qualità e passione, con i loro aromi delicati e i sapori equilibrati, pronti ad accompagnare ogni momento speciale. Mentre il  Moro Gino, vino rosso importante prodotto con uve Merlot e Cabernet sauvignon dei colli Asolani, con il suo carattere deciso e i suoi profumi avvolgenti, si fa strada tra i piatti più prelibati, portando con sé il gusto autentico della terra.

In ogni sorso, in ogni bicchiere, c'è la storia di un territorio e di una famiglia che ha fatto della passione per la terra e per il vino la propria ragione di vita. Ed è proprio questa passione che si trasforma in ogni bottiglia, regalando emozioni e sapori unici, capaci di conquistare i cuori di chiunque abbia il privilegio di assaggiarli.

Zurück zum Blog

Prodotti in primo piano